AMODIO - Maurizio Fiorino

Amodio, un libro di sentimenti, di dolore, di gioia pura, d'amore, di attualità.

25/02/2015


Armando: un ragazzo qualunque, di una terra bellissima, la Calabria. Un ragazzo con un grande segreto nel cuore.

Amodio: un pugile, bello come una divinità greca, figlio di uno dei capi della 'ndrangheta locale, colpevole solo di essere nato nella famiglia sbagliata.

Armando: quattro anni di esilio forzato lontano dalla sua Crotone dove torna alla ricerca del passato, degli amici di sempre, dei suoi ricordi.

Amodio: il bel pugile con tanti sogni in tasca, ma che fine avrà fatto?

Qual'è il destino che lega questi due ragazzi?


Quale segreto può essere talmente grande da pregiudicare il loro futuro?


Un libro di sentimenti, di dolore, di gioia pura, d'amore, di attualità.
Un libro sulla sofferenza dell'emarginazione e il tormento di sentirsi diversi, dove la diversità non è un pregio ma una condanna!

Maurizio Fiorino concentra, in questo suo esordio letterario, temi forti e attuali, raccontati con una leggerezza ed una spontaneità fresca e piacevole.


Un libro crudo, da leggere necessariamente; 
un libro che racconta "DI UN MONDO DOVE AVERE UN FIGLIO OMOSESSUALE, PER QUALCUNO, PUÒ DIVENTARE UN'ONTA DA LAVARE CON IL SANGUE"

 

Donatella Pes