Modern Plissè

Tra temperature anomale e gonne a pieghe eccoci alle porte dell'inverno.

21/12/2014

Poche sono le città che offrono l'opportunità di goderti, a dicembre, giornate con un sole così splendente, un cielo così azzurro e un'aria quasi Natalizia sì fresca ma non così gelida da cristallizzarti appena varcata la soglia di casa.
Cagliari è una di queste.
Ho quindi creato il mio outfit partendo da un paio di collant neri poveri di denari; sopra ci ho messo una gonna plissettata in ecopelle di Pimkie, che va tanto di moda quest'anno, un maglioncino con faccia di gatto annessa preso su Sheinside.com, dei chain boots e una maxi borsa di Zara. Ho arricchito il tutto con un bel cappello alla John Wayne, bordeaux con delle micro catene applicate.



Il PLISSE' non è nè un passo di danza classica, nè una tecnica culinaria francese; è quella pieghettatura stretta o larga, regolare o irregolare praticata permanentemente ai tessuti con l'ausilio di una macchina o più comunemente con il cartone: una volta inserito il materiale da plissettare, i cartoni vengono arrotolati e fermati da un cordino per essere successivamente cotti in un forno a vapore per 20/30 minuti a 120 gradi (50 per la pelle).
Ne esistono diverse varietà ma la più famosa è chiamata "plissè soleil" per via delle pieghe fitte e regolari che si irradiano come raggi solari.
Il primo prototipo fu brevettato da Mariano Fortuny nel 1909 che, ispirandosi agli abiti degli egizi ma soprattutto a quelli dei greci antichi, creo la tunica Delphos.
Probabilmente il plissè più celebre risulta ancora oggi quello impresso sull'abito bianco indossato da Marilyn Monroe nel film "Quando la moglie è in vacanza", nella scena in cui un getto d'aria fece fluttuare la sua gonna scoprendole le gambe.
Noti sono anche gli abiti tridimensionali dei primi anni '80 dello stilista giapponese Issay Miyake e le opere dell'italiano Roberto Capucci, sperimentatore della plissettatura scultorea.
Questa "trama" conferisce un tocco di eleganza e leggerezza agli abiti e viene tuttora utilizzata dalle principali case di moda.

 

Stefania Oggiano

 

Instagram: @fania_ste