La città fantasma - DOEL

Una cittadina fantasma conquistata dagli street artist.

27/02/2014

La street art è sempre più in espansione e sempre più sono le persone e gli artisti che si appassionano a quest'arte, come Jeremy Gibbs, in arte Romany WG, un fotografo esploratore che va alla ricerca di street art da immortalare. Gibbs in una delle sue varie esplorazioni è andato a finire in Belgio, nella cittadina di Doel e fin qui tutto lineare,finché non si scopre che la cittadina di Doel è una città fantasma, un piccolo centro senza più abitanti conquistato interamente dagli street artist di tutto il mondo.

Vicino al villaggio di Doel sorge un'installazione nucleare che potrebbe essere il motivo dell'abbandono della città ma non è esattamente così, la cittadina è stata abbandonata dai suoi abitanti perché facente parte di un piano di demolizione che sarebbe servito per l'ampliamento e lo sviluppo del porto di Anversa, così tutti gli abitanti si son visti costretti a a lasciare le loro piccole e confortevoli abitazioni ma essendo rimaste in piedi gli street artist di mezzo globo hanno pensato di dargli nuova vita con animali dalle dimensioni inverosimili, pupazzi ultracolorati, robot surreali e colori come se non ci fosse un domani.


Tiziano Demuro